Il miglior digiuno…

Inizia oggi il periodo di Quaresima…

Riproponiamo “il miglior digiuno” indicato da Papa Francesco un paio di anni fa.

Ti proponi di digiunare in questa Quaresima?

• Digiuna di parole e riempiti di silenzio e di ascolto degli altri.
• Digiuna di parole offensive e trasmetti parole squisite.
• Digiuna di scontenti e riempiti di gratitudine.
• Digiuna di rabbia e riempiti di mitezza e di pazienza.
• Digiuna di pessimismo e riempiti di speranza e di ottimismo.
• Digiuna di preoccupazioni e riempiti di fiducia in Dio.
• Digiuna di lamenti e riempiti di cose semplici della vita.
• Digiuna di pressioni e riempiti di preghiera.
• Digiuna di tristezza e amarezza, e riempiti il cuore di gioia.
• Digiuna di egoismo e riempiti di compassione per gli altri.
• Digiuna di mancanza di perdono e riempiti di atteggiamenti di riconciliazione.

Se tutti praticheremo questo digiuno il quotidiano si riempirà di: PACE, FIDUCIA, GIOIA e VITA.

Ed ecco i quindici semplici atti di carità che Papa Francesco ha citato come manifestazioni concrete d’amore:

1. Sorridere, un cristiano è sempre allegro!
2. Ringraziare (anche se non “devi” farlo).
3. Ricordare agli altri quanto li ami.
4. Salutare con gioia quelle persone che vedi ogni giorno.
5. Ascoltare la storia dell’altro, senza pregiudizi, con amore.
6. Fermarti per aiutare. Stare attento a chi ha bisogno di te.
7. Alzare gli animi a qualcuno.
8. Celebrare le qualità o successi di qualcun altro.
9. Selezionare quello che non usi e donarlo a chi ne ha bisogno.
10. Aiutare quando serve perché l’altro si riposi.
11. Correggere con amore, non tacere per paura.
12. Avere buoni rapporti con quelli che sono vicino a te.
13. Pulire quello che uso in casa.
14. Aiutare gli altri a superare gli ostacoli.
15. Telefonare ai tuoi genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 4 =