Il Fondatore don Zocca

don Renzo Zocca

 

 

 

 

 

Don Renzo Zocca, terzo di sette fratelli, è nato nel 1943 a Settimo di Pescantina (Verona), da una famiglia contadina; sacerdote dal 27 marzo 1967, dopo una breve esperienza ai Santi Apostoli ha operato come vicario parrocchiale ad Avesa e nella parrocchia di San Pietro Apostolo.

 

 

 

 

 

Nel 1980 don Renzo è stato chiamato, nella periferia ovest di Verona denominata “Saval”, a gettare le fondamenta di una parrocchia, Santa Maria Maddalena, che ben presto è diventata il fulcro delle attività di un quartiere in cui non c’era nulla se non il capolinea dell’autobus ed una scuola elementare, sotto il cui portico, temporaneamente, si celebrava l’Eucaristia.

 

 

 

 

 

Durante il suo sacerdozio don Renzo ha pubblicato diversi libri, col le Edizioni “Il Messaggero” e con “L’Acciarino Pubblicazioni“; attualmente è parroco di S. Lucia di Pescantina e continua a seguire con straordinaria passione le innumerevoli iniziative de “L’Ancora”, da lui fondata nel 1985…

In preghiera nei luoghi più disparati, col telefonino mai spento, a braccia sempre aperte e con il cuore in ascolto dei bisogni della gente.